PREVENDITA - from straight to organic

l'arte del jazz time e della sua pronuncia

tony arco

Siamo contentissimi di annunciare questa nuova collaborazione con il maestro Tony Arco, che sta preparando in esclusiva per YouJazz un video corso che vi lascerà a bocca aperta!

Una fantastica notizia per tutti gli appassionati che potranno finalmente scoprire i segreti di un incredibile maestro!

QUANDO SARA' DISPONIBILE IL CORSO?

Il corso è attualmente in via sviluppo e sarà disponibile a Marzo

Subito dopo il pagamento troverai i contenuti acquistati nel tuo account e appena sara’ reso disponibile sarai il primo a saperlo!

INDICE ARGOMENTI

1.1 La marcia sincopata
1.2 La danza del rullo
1.3 The “one man show”

2.1 Il pendulum swing
2.2 La danza della bacchetta
2.3 “Dropping bombs” e l’arte della coerenza
2.4 L’uso delle spazzole

3.1 L’uso melodico del ride
3.2 ️Melodic Time: La batteria come un’unica entità
3.3 ️Non indipendent drumming

4.1 ️Fondamenti, funzioni e origine del Groove
4.2 “The (Bass) Drum Also Waltzes”, la danza degli arti inferiori

5.1 Gestione delle velocità estreme (lentissimo-velocissimo)

6.1 Sviluppo del fraseggio
6.2 Introduzione al “Free” drumming

dicono di lui

Steve Smith
Steve Smith
Leggi Tutto
“Tony is a fantastic jazz drummer and a true student of the drumset. We find we have a lot in common and much to talk about. Tony studied in Boston with both Gary Chaffee and Alan Dawson, two teachers that I studied with in the early 70s. He also studied with Bob Moses, which I wanted to hear about, and I studied with Freddie Gruber, which Tony wanted to hear about. We talked for hours. His is playing is swinging, and his chops are very strong: both his hands and feet! I found his ideas interesting; they are based on the jazz tradition and he’s accomplished what all good musicians want to do, created his own vocabulary out of the raw materials that have been passed down through the generations.”
Dave Weckl
Dave Weckl
Leggi Tutto
“I love Tony’s passionate, musical approach to playing the drums … He’s a true ‘student of the instrument’, constantly looking forward while respecting the history. I always enjoy spending ‘drum time’ with him and listening to him play.”
Andrew Hill
Andrew Hill
Leggi Tutto
“My being fortunate enough to perform with Tony in Italy was like finding an exotic flower in the desert”. “I look forward to being blessed to perform with Tony again in the future”.
Dave Liebman
Dave Liebman
Leggi Tutto
“Tony Arco is one of the best drummers around, anywhere on the planet and one of my all time favorites.”
Tullio De Piscopo
Tullio De Piscopo
Leggi Tutto
“Devo dire di aver seguito costantemente e sempre con molta soddisfazione la brillante carriera di Tony, sia direttamente, fin dai primi anni ’80 quando studiava con me, sia in seguito, da lontano, quando a Boston lavorava duramente per trovare il suo stile, il suo suono e la sua strada. Come un figlio che non ha deluso le aspettative ho visto e vedo Tony muoversi nel circuito professionistico e della didattica, lo osservo raggiungere eccellenti risultati nel drumming, fino a specializzarsi nel modo di portare lo swing nelle grandi orchestre e nelle Big Band Jazz. Vai Antonio !! Alla grande……….”
Bob Moses
Bob Moses
Leggi Tutto
“Over many years I’ve watched Tony Arco, my brother in Sacred Sound Healing, evolve into becoming a deep visionary percussion master. He is a wise highly sensitive being with great heart, open to the ever expanding creative possibilities in life and music. It’s an honor and a blessing to know him as a dear friend and musical collaborator”. Love Always Hu
Precedente
Successivo

Hai altri dubbi? Consulta le

RICAPITOLANDO AVRAI:

120 EURO

L'INSEGNANTE

Nato a Milano nel 1965 , Tony Arco inizia lo studio dello strumento all’eta’ di tredici anni sotto la guida del Maestro Lucchini .A sedici anni incontra Tullio De Piscopo con cui instaura un profondo legame d’amicizia che vive ancora oggi, e con cui studiera’ fino all’eta’ di vent’anni. Le prime esperienze professionali cominciano intorno ai diciotto anni con vari gruppi locali, ma il rimo ingaggio jazzistico di rilievo sara’ con il pianista Piero Bassini con cui suonera’ spesso al “Capolinea” di Milano.

Altre collaborazioni di quel periodo includono Sergio Fanni, Mario Rusca (con cui collabora ancora), ma soprattutto un personaggio che si rivelera’ fondamentale per la sua formazione di jazzista, il grande clarinettista americano Tony Scott con cui Arco suonera’ a lungo in Italia e all’estero. Nel 1988 , ormai inserito a pieno titolo nel mondo professionale, Arco (mosso da una innata curiosita’ intellettuale) decide comunque di abbandonare tutto e partire per gli Stati Uniti dove vivra’ per quasi cinque anni e dove studiera’ con Gary Chaffee, Bob Moses e Alan Dawson .
Nel 1990 diventa il batterista del mitico “Wally’s Jazz Club” di Boston dove suona nei gruppi di Roy Hargrove e di Antonio Hart e con tanti altri musicisti americani tra i quali John Medesky e George Garzone .

Le collaborazioni concertistiche includono tra gli altri Mark Murphy, Bobby Watson, Kenny Barron, Charles Tolliver, Tony Scott, Dave Liebman, James Newton, Carl Anderson, Enrico Pieranunzi, Franco D’Andrea, Enrico Rava, Paolo Fresu, Franco Ambrosetti, Roberta Gambarini, Rachel Gould, Sarah Jane Morris, Bob Mover, Irio De Paula, Marcus Stockhausen, Gianluigi Trovesi, David Murray, Eddie Daniels, Luigi Bonafede, Joe Diorio, John Mosca, Evan Parker, Billy Cobham, Airto Moreira, Phil Markovitz, James Cammack, Sonny Fortune, Jesse Davis, Rob Sudduth, Andrew Hill, Garrison Fewell, Red Holloway, Joe Fonda, Emil Richards, Bob Mintzer, Kenny Wheeler, Nnenna Freelon, Pat LaBarbera, Albert e Jimmy Heath.

E’ inoltre l’unico batterista in Europa ufficialmente autorizzato da Gary Chaffee ad insegnare i suoi sistemi.

it_ITItalian

I video didattici sono pensati per chi vuole imparare a improvvisare e approfondire il linguaggio jazz. Le video lezioni affrontano gli argomenti più importanti con esempi pratici per migliorare in modo pratico ed esaustivo.

Ogni percorso didattico, oltre agli approfondimenti tecnici propri dello strumento, affronta argomenti generali di armonia, ritmo e improvvisazione validi per ogni musicista.

Un trombettista ascolta e trascrive assoli di piano per migliorare, un batterista studia le ritmicità dei trombettisti per avere spunti creativi.
Stai un passo avanti e non chiuderti nel tuo strumento!

A qualsiasi livello tu sia, l’importante è conoscere l’approccio teorico e pratico di musicisti affermati.

Le loro nozioni sono importanti per capire e cercare il tuo suono: troverai le risposte e nuovi spunti per il tuo percorso.

Non si finisce mai di impare, benvenuto nel club ;)

Al tuo primo acquisto ti verrà chiesto di creare un nuovo account con un indirizzo email valido, un nome utente e una password. Tutti i tuoi corsi acquistati si troveranno nella tua bacheca, accessibile dal menù in alto a sinistra.

Per maggiori informazioni o dubbi scrivici nella pagina dei contatti.

Una volta acquistati, i corsi sono tuoi per sempre: potrai esercitarti quando vuoi, in base ai tuoi tempi e alle tue necessità.

No, non devi installare nulla: per vedere i corsi basta accedere al tuo account attraverso il menù in alto a sinistra e andare nella pagina “I Miei Corsi”. Puoi usare qualsiasi dispositivo (PC, tablet, smartphone).

I corsi sono completamente consultabili online e non servono CD o DVD.

Alcune lezioni prevedono del materiale didattico che può essere scaricato in qualsiasi momento.

Sì, è necessaria una connessione a internet.

No, i video non sono scaricabili per motivi di copyright.

La piattaforma non permette il download dei video, ma è possibile scaricare i diversi materiali didattici come pdf o basi se previsti dall’insegnante.

Ai sensi dell’art. 59 Codice del consumo per la modalità di vendita/ fornitura del video didattico musicale è espressamente escluso il diritto di recesso/rimborso del corrispettivo.