fbpx
Close

COME TROVARE
LA PROPRIA VOCE
E AVERE UNO
STILE PERSONALE

A cura di

Francesco Bearzatti

01

ABOUT

welcome

guarda la masterclass

Benvenuti nella pagina dedicata alla YouJazz Masterclass di Francesco Bearzatti!

Le Masterclass di YouJazz sono tutte svolte da insegnanti di altissimo profilo, i top players del jazz italiano. Avrai materiale da studiare e consigli unici che ti dureranno per sempre!

La video lezione è gratuita, adatta a tutti gli strumenti ed è stata pubblicata grazie alla collaborazione con il Torino Jazz Festival.

Francesco ti aiuterà e ti darà consigli su come avere un proprio stile e un suono personale, un tassello importante nell’arte per emergere. Essere riconoscibili dalle prime note è una delle cose più difficili!
Ciò che vedrai contiene informazioni adatte sia ai principianti che a i musicisti di livello intermedio. Ma possiamo dire che è un video adatto anche ai semi- professionisti e professionisti, perché è importante ascoltare un grande musicista come Francesco Bearzatti.

La Masterclass è stata registrata il 12 aprile 2020, in pieno lockdown, durante un incontro su Zoom.

Cosa aspetti?

Guardala ora, è gratis!

1 Masterclass della durata di 35 minuti.

il maestro

Narratore innamorato delle parole e capace di prodigiose innovazioni, straniero sempre e ovunque eppure profondamente italiano. Diplomato in clarinetto al conservatorio di Udine, approfondisce gli studi a New York, dove ha modo di collaborare con Valery Ponomarev e Ben Riley. Da qui ha inizio un lunga attività concertistica che lo vede protagonista in ogni parte del mondo. A Parigi, dove risiede dal 2000, diventa collaboratore assiduo di Aldo Romano e Emmanuel Bex, con i quali forma il Bizart Trio. Con questa formazione registra “Virus” e “Hope” nel quale compare anche Enrico Rava. Nel 2003 viene votato Miglior nuovo talento al Top jazz indetto dalla rivista specializzata Musica Jazz. Tra le molte collaborazioni di rilievo, quelle con Giovanni Mazzarino e Stefano Battaglia (con il quale ha inciso un disco dedicato a P.P. Pasolini pubblicato da ECM). Da segnalare inoltre la partecipazione al progetto “Indigo 4” di Gianluca Petrella con il quale ha inciso due cd’s per l’etichetta Blue Note. Nel febbraio del 2008 esce “Tinissima”, lavoro dedicato alla figura di Tina Modotti che ha ottenuto numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero. Francesco è infine protagonista di un libero adattamento per voce recitante e sassofoni di “Natura morta con custodia di sax” di Geoff Dyer.
Collabora stabilmente con Louis Sclavis, Henry Texier, Roberto Gatto.
Vince nell’ambito del referendum top jazz 2009, indetto dalla rivista musica jazz, il premio come `strumentista dell’anno sezione ance“. Miglior musicista europeo 2011 accademie jazz francaise. Nel 2010 “x (suite for malcolm)“ viene premiato come “miglior disco dell’anno“ nel top jazz 2010 e come miglior album in italia da jazzitaward. Miglior ancia 2011 referendum musica jazz e miglior sax tenore jazz it awards.

02

SPONSOR

Previous
Next

APPROFITTA ORA!

offerta lancio

PROMO MASTERCLASS

Prezzo €25,00

sconto del 20% €20,00

per usufruire della promozione basta digitare "youSTART" al momento dell'acquisto

Cosa TROVERAI

35 minuti di durata

esempi pratici

tuo per sempre

03

faq

clicca per espandere

I video didattici sono pensati per chi vuole imparare a improvvisare e approfondire  il linguaggio jazz. Le video lezioni affrontano gli argomenti più importanti con esempi pratici per migliorare in modo pratico ed esaustivo.

Ogni percorso didattico oltre gli approfondimenti tecnici propri dello strumento affrontano argomenti generali di armonia, ritmo e improvvisazione validi per ogni musicista.

Un trombettista ascolta e trascrive assoli di piano per migliorare, un batterista studia le ritmicità dei trombettisti per avere spunti creativi. Sei un passo avanti e non chiuderti nel tuo strumento!

A qualsiasi livello tu sia, l’importante è conoscere l’approccio teorico e pratico di un musicista affermato.

Le loro nozioni sono importanti per capire e cercare il tuo suono.

Troverai le risposte e nuovi spunti per il tuo percorso.

Non si finisce mai di impare, benvenuto nel club 😉

 

Riceverai un’email di conferma con l’username e password che ti assegneremo in modo automatico, successivamente potrai modificarla a tuo piacimento.

Nella mail ci saranno tutte le indicazioni per accedere ai tuoi video didattici.

Per maggiori informazioni o dubbi scrivici una mail al seguente indirizzo info@youjazz.it

Il corso è tuo per sempre, una volta acquistato rimane a tua disposizione e potrai esercitarti in base ai tuoi tempi e alle tue necessità.

No, non devi installare nulla, per accedere al corso basta aprire il proprio browser ed entrare nella pagina delle lezioni che hai acquistato. Puoi usare qualsiasi dispositivo per accedere (PC, tablet, smartphone).

No, il corso è completamente consultabile online e non serve altro materiale. Alcune lezioni prevedono del materiale didattico che può essere scaricato sul proprio pc.

Si, è necessaria una connessione a internet.

No i video non sono scaricabili per motivi di copyright.

La piattaforma non permette il download dei video, ma è possibile scaricare i diversi materiali didattici come pdf o basi se previsti dall’insegnante.

Ai sensi dell’art. 59 Codice del consumo per la modalità di vendita/ fornitura del video didattico musicale è espressamente escluso il diritto di recesso/rimborso del corrispettivo.